17/03/2019

Pd, una direzione aperta ai giovani

Diritti, sud e equità. Zingaretti apre la direzione del Pd a volti ed energie nuove, portando avanti il suo lavoro per restituire ai Dem un profilo aperto alla società e vicino ai temi dell'ambiente, ai giovani e agli amministratori


Diritti, sud e equità. Zingaretti apre la direzione del Pd a volti ed energie nuove, portando avanti il suo lavoro per restituire ai Dem un profilo aperto alla società e vicino ai temi dell’ambiente, ai giovani e agli amministratori.

Tra i 14 nomi scelti si segnalano:

  • Anna Pittelli, 28 anni, che si è sempre occupata di immigrazione e diritti nella sua Calabria;
  • Irene Zappala’, assessore alla cultura a Nova Milanese, di 27 anni;
  • Caterina Conti, 30 anni, ricercatrice di Trieste;
  • Michele De Pascale, 34 anni, Sindaco di Ravenna;
  • Andrea Pacella, 32 anni, tra i leader dei giovani dem;
  • Shady Alizadeh, 23 anni, attivista di tematiche europee, protagonista della rete Rigenerazione Italia;
  • Maria Pia Pizzolante, 34 anni, lotta alla povertà, rete TILT;
  • Marco Furfaro, 36 anni;
  • Giuseppe Provenzano, 37 anni, esperto di Welfare e politiche sociali.

Non solo, tra i 78 nomi che per l’area Zingaretti sono entrati in Direzione c’è anche quello di Carlo Calenda.