17/02/2022

DTC Lazio: il Distretto Tecnologico per la Cultura è una scommessa vinta

Con il 7,8%, il Lazio è la prima regione per incidenza del valore aggiunto creato dal Sistema Produttivo Culturale e Creativo sul totale dell’economia, media Italia 5,7%. Abbiamo sempre creduto nel valore della bellezza, nella sua importanza e continueremo a investire in questo settore.


C’è una notizia importante che voglio darvi: un nuovo bando da 3 milioni di euro per startup tecnologiche nella cultura.
Il prossimo autunno, altri 6 milioni di euro saranno destinati a interventi finalizzati alla ricerca e allo sviluppo di nuove tecnologie per lo spettacolo dal vivo (musica, teatro, danza).

Nel 2017 con Ministero dell’Istruzione e Ministero della Cultura abbiamo dato vita al primo Distretto Tecnologico per la Cultura in Italia. Un enorme investimento da quasi 70 milioni di euro complessivi per la valorizzazione tecnologica dell’intero sistema dei beni culturali del Lazio.
Il DTC del Lazio è una scommessa vinta grazie al protagonismo delle istituzioni, a Lazio Innova, al mondo dell’università e della ricerca. Nel 2020 il Lazio in questo settore ha generato circa 13,5 miliardi di euro di valore aggiunto, circa l’8% dell’economia regionale, che portano il settore a essere un pilastro del nuovo modello economico e sociale.

Come ha detto il ministro Dario Franceschini, c’è un patrimonio incredibile dato dalle nuove tecnologie, dalla rete e dalla creatività italiana su cui investire e la Regione Lazio ha indicato la strada.

Coinvolgiamo i giovani, utilizziamo le opportunità che offrono le nuove tecnologie, creiamo attorno alla bellezza occasioni di conoscenza, di lavoro di qualità, di sviluppo.