In Regione / Trasparenza

Fatturazione elettronica: più trasparenza e meno sprechi, la 1° regione in Italia

Il Lazio del passato era una regione paralizzata dalla cattiva politica, un esempio di sprechi e illegalità a spese di tutti i cittadini. Da quando siamo arrivati alla Regione la nostra ossessione è stata sempre la stessa: tagliare gli sprechi e migliorare i servizi. Siamo stati i primi in Italia a introdurre la fatturazione elettronica, un grande passo avanti di trasparenza rappresenta e un deterrente contro la corruzione e il malaffare


Cosa abbiamo trovato:

Abbiamo detto basta allo scandalo delle  truffe e delle fatture pagate due volte: questo era il Lazio del passato, una regione paralizzata dalla cattiva politica che aveva reso la nostra Regione un esempio di sprechi e illegalità a spese di tutti i cittadini. Fin dal primo momento abbiamo detto basta alla pessima gestione che abbiamo trovato.

 

Cosa abbiamo fatto:

Da quando siamo arrivati alla Regione la nostra ossessione è stata sempre la stessa: tagliare gli sprechi e migliorare i servizi. Siamo stati i primi in Italia a introdurre la fatturazione elettronica, che oltre a garantire maggiore trasparenza rappresenta anche un deterrente contro la corruzione e il malaffare.

 

Da esempio negativo diventiamo a avanguardia italiana nella trasparenza. Nel 2014 il Lazio è la prima Regione ad adottare il sistema della fatturazione elettronica, 8 mesi prima di quanto previsto dalla legge nazionale. Il nuovo sistema garantisce procedure più semplici, dati certi in tempo reale e più puntualità nei pagamenti. E poi grazie alla fatturazione elettronica rendiamo molto più semplici anche i processi contabili.

Siamo diventati una Regione virtuosa per i pagamenti, da 1000 a 26 giorni. Nel 2013, quando siamo arrivati, la Regione pagava imprese e fornitori dopo 1000 giorni, 3 anni: oggi, anche grazie all’introduzione della fatturazione elettronica, siamo arrivati a 26 giorni. Migliorano i tempi anche per i debiti sanitari, anche qui abbiamo portato la fattura elettronica, passando dai 244 del 2013 ai 60 giorni del 2017. Siamo tornati a essere una regione affidabile.

Fatturazione elettronica: il Politecnico di Milano premia la Regione. Nel 2015, proprio per il sistema della fatturazione elettronica realizzato da LAit spa, abbiamo ottenuto un bel riconoscimento, un premio dalla School of Management del Politecnico di Milano.

Oltre a garantire maggiore trasparenza, la fatturazione elettronica ha rappresenta anche un deterrente contro la corruzione e il malaffare. Il nostro progetto è stato valutato positivamente per la sua validità e anche perché ci ha consentito di mettere a disposizione strumenti per la gestione della fatturazione elettronica anche agli enti del territorio.