17/12/2019

Nel Lazio un grande piano per le infrastrutture, 100 milioni di interventi e 100 cantieri

Per me lavorare bene significa cambiare in meglio la vita dei cittadini: oggi nel Lazio abbiamo presentato un piano straordinario di interventi sulle strade. Ancora una volta non chiacchiere ma fatti concreti. 120 cantieri, 100 imprese coinvolte, 100 milioni di euro di investimenti. Saranno interventi veloci ed efficaci con cui creiamo lavoro, diciamo basta alle buche e miglioriamo la viabilità in tutta la regione. E c’è anche una grande novità: sulla via Nettunense sperimentiamo l’asfalto green. Anche oggi dal Lazio un altro grande esempio per l’Italia


Essere amministratore mi aiuta ogni giorno a stare vicino ai bisogni delle persone e delle imprese. È un ruolo che mi aiuta a fare anche il segretario del Pd. Vi faccio un esempio, la Regione Lazio sta portando avanti un piano per le infrastrutture unico in Italia: 120 cantieri per le strade, 100 imprese coinvolte e 100 milioni di euro di investimenti. Oggi raccogliamo i frutti di quella scelta, che si è rivelata vincente, e possiamo illustrare i risultati di un anno di grandi investimenti sulla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade dell’intero territorio regionale e per la realizzazione di arterie fondamentali.

  • 100 milioni di euro per le strade del Lazio. Oltre 100 milioni di euro e 120 cantieri tra conclusi, aperti o da aprire. Interventi piccoli e grandi per migliorare la qualità della vita a milioni di persone in tutte le aree della regione e dare più opportunità alle nostre imprese.
  • cantieri aperti in tempi record. L’impegno assunto nel giugno scorso per la manutenzione di quasi 700 km di strade provinciali ha visto Astral agire subito e aprire in tempi record cantieri per oltre 50 milioni di euro, in gran parte con interventi di natura straordinaria, affiancati ai 24 milioni per la manutenzione ordinaria e alle decine di milioni in partenza.
  • 120 bandi aperti e 100 imprese coinvolte Questo intervento ha ovviamente anche una ricaduta economica. Grazie a 120 bandi di gara, abbiamo potuto distribuire risorse su ben 100 imprese diverse ottenendo ribassi medi del 30%, grazie al fatto che Astral paga ormai a 30 giorni, evitando alle imprese di cercare anticipazioni in banca.
  • L’altra grande novità di oggi? Con i nuovi cantieri che stanno partendo sulle strade di tutta la regione sperimentiamo sulla via Nettunense l’utilizzo dell’asfalto green, sarà la prima strada verde del Lazio perché proprio qui pianteremo anche 1000 nuovi alberi con ‘Ossigeno’ , il progetto senza precedenti nella storia della nostra Regione con cui stiamo piantando sei milioni di nuovi alberi.

Saranno interventi veloci ed efficaci con cui creiamo lavoro, diciamo basta alle buche e miglioriamo la viabilità. Iniziamo a sperimentare l’asfalto green di ultima generazione su una delle principali arterie del Lazio, la via Nettunense. Sarà la prima strada verde del Lazio perché pianteremo anche 1000 nuovi alberi con ‘Ossigeno’, il progetto con cui stiamo piantando sei milioni di nuovi alberi, uno per ogni abitante del Lazio. È proprio il caso di dirlo, anche oggi dal Lazio buone notizie che fanno bene a tutta l’Italia