09/01/2019

La manovra del governo taglia le gambe ai lavoratori, per questo i sindacati manifestano

Si spera che la grande piazza promossa da Cgil, Cisl e Uil possa trovare ascolto da parte di un Governo e di una maggioranza ostaggio dei propri fantasmi e dei piccolissimi interessi di bottega, calcoli elettorali e della propaganda


La scelta dei sindacati di mobilitarsi con la manifestazione del 9 febbraio è l’ennesimo segnale che questa Manovra del governo Lega-M5S taglia le gambe ai lavoratori e alle famiglie italiane. L’auspicio è che la grande piazza promossa da Cgil, Cisl e Uil possa trovare ascolto da parte di un Governo e di una maggioranza ostaggio dei propri fantasmi e dei piccolissimi interessi di bottega, calcoli elettorali e della propaganda.