22/12/2018

Con il nuovo bilancio più vicini alle persone e meno tasse

E' un bilancio per la crescita, il lavoro e la coesione sociale: abbiamo pensato solo a questo, come abbiamo sempre fatto in questi anni: essere più vicini alle persone e alle loro condizioni di vita


Abbiamo approvato un bilancio per essere più vicini alle persone e alle loro condizioni di vita, con tanti provvedimenti.

Ecco qualche esempio:

  • Più soldi ai comuni per le rette degli asili nido, che passano dai 10,5 milioni euro del 2019 ai 12,5 milioni del 2021 per arrivare ai 15 milioni a fine legislatura.
  • Sport, 3 milioni di euro per realizzare dei playground all’interno di parchi, piazze e aree pubbliche.
  • Giovani, nuove attrezzature per le scuole, 1,5 milioni.
  • Sviluppo, con il rilancio delle reti d’impresa e la riqualificazione dei mercati rionali con i primi 9 milioni dei 30 previsti dal programma di governo.
  • Raccolta differenziata, con 8 milioni di euro per la tariffa puntuale che si uniscono alle risorse previste per nuovi investimenti pari a 25 milioni nel triennio.
  • Ambiente, con 5 milioni per le piste ciclabili, 30 milioni per la riqualificazione della costa e 10 milioni per il Tevere.
  • Giustizia sociale, con la conferma delle esenzioni e delle agevolazioni Irpef per oltre 2,7 milioni di cittadini.
  • Meno tasse per le imprese, con la riduzione dell’Irap per oltre 12mila aziende del territorio con forte vocazione all’export. Un provvedimento atteso da anni.