04/05/2017

Al lavoro per costruire due nuovi ospedali a Formia e a Gaeta

Dai due nuovi ospedali a Formia e a Gaeta all'adeguamento e il rafforzamento sismico dell'ospedale di Rieti, dall'ampliamento dell'ospedale Grassi di Ostia all'adeguamento e messa a norma del padiglione Puddu del San Camillo


Avanti con gli investimenti per migliorare e aumentare le strutture sanitarie nel Lazio: dai due nuovi ospedali a Formia e a Gaeta all’adeguamento e il rafforzamento sismico dell’ospedale di Rieti, dall’ampliamento dell’ospedale Grassi di Ostia all’adeguamento e messa a norma del padiglione Puddu del San Camillo.

Abbiamo candidato la Regione a raccogliere l’opportunità di utilizzare i fondi previsti dall’ultima finanziaria nazionale per i fondi Inail per un ammontare rispettivamente di 173 milioni di fondi statali e 226 milioni di fondi Inail, prevedendo delle opere molto importanti e strategiche penso alla possibilità di costruire un nuovo ospedale a Sora, zona individuata ad alto rischio sismico, che ci permetterò di avere in quel comune una moderna infrastruttura a totale rischio antisismico.