07/12/2020

Piccoli Comuni: il nostro piano per rilanciarli

Il rilancio della nostra regione passa anche e soprattutto dai piccoli Comuni: un patrimonio da tutelare e valorizzare


La nostra è una regione magnifica, un territorio ricco di storia, natura, prodotti tipici pazzeschi e, naturalmente, piccoli Comuni tutti da scoprire.
Negli ultimi anni abbiamo puntato su di loro, per il turismo e per la voglia delle persone di cambiare stile di vita, di trasferirsi in città più piccole, a misura d’uomo.
Vogliamo che anche queste piccole realtà possano offrire opportunità a chi le vive, è importante per la nostra cultura e per la nostra economia.

Ecco le azioni che abbiamo messo in campo:

Un Paese ci vuole: l’avviso pubblico con il quale finanziamo interventi sul territorio proprio nei piccoli Comuni, con questo seconda annualità finanzieremo 139 progetti. Salgono così a 246 i Comuni che possono utilizzare i fondi messi a disposizione (oltre 10mln di euro) per riqualificare spazi comuni, parchi ed edifici.
– Con la festa dei piccoli Comuni, in collaborazione con Legambiente esaltiamo tutte le tradizioni, le differenti culture, e l’enogastronomia del nostro territorio
– Gli eventi gratuiti di “I piccoli Comuni si raccontano“: teatro, musica, danza e incontri pensati per comunità sotto i 5000 abitanti.
– La nuova legge sui Piccoli Comuni varata a luglio del 2020, dove abbiamo stanziato 4,4 milioni di euro per sostenere le comunità locali di dimensioni più ridotte nella promozione delle attività economiche, sociali, ambientali e culturali nonché nella tutela e valorizzazione del patrimonio naturale, rurale, storico-culturale
– Per promuovere il lavoro agile abbiamo stanziato due milioni di euro, 7.500€ per ogni Comune sotto i 5.000 abitanti: fondi per aiutare le amministrazioni a recuperare il gap informatico e per continuare a tenere i rapporti con tutti i cittadini e le realtà economiche e sociali del territorio
– L’accordo con Poste Italiane per favorire la modernizzazione e l’ampliamento degli ATM Postamat, la consegna o l’accettazione di pacchi per lo sviluppo dell’e-commerce anche nei piccoli Comuni.
– A inizio 2020 abbiamo stanziato un milione per le emergenze socio-assistenziali, fondi destinati agli enti sotto i duemila abitanti

Tutela, investimenti, rilancio e sviluppo: quattro importanti passaggi per rendere il Lazio più bello, più ricco, più vivibile.