In Regione / Lavoro

Più opportunità a tutti: i nuovi tirocini per le persone con disabilità

Nessuno deve sentirsi solo o escluso dal mondo del lavoro solo a causa della sua condizione fisica: in questi anni abbiamo portato avanti un percorso che ci ha visto realizzare una serie di azioni fortemente innovative a favore delle persone con disabilità. Un vero e proprio modello, che va dal lavoro ai servizi, fino alle scuole e allo sport. L’obiettivo è sempre lo stesso: inaugurare politiche all’avanguardia per cancellare diseguaglianze e dare opportunità lavorative a persone con disabilità.


Cosa abbiamo trovato:

L’ostacolo più grande che spesso si trovano a vivere sulla loro pelle le persone con disabilità è proprio il pregiudizio secondo cui, a causa della loro condizione, lavorerebbero meno o peggio di un altro lavoratore. Un rischio di isolamento terribile, che abbiamo cercato di contrastare con ogni mezzo.

 

Cosa abbiamo fatto:

In questi anni abbiamo portato avanti un percorso che ci ha visto realizzare una serie di azioni fortemente innovative a favore delle persone con disabilità. Un vero e proprio modello, che va dal lavoro ai servizi, fino alle scuole e allo sport, sempre con lo stesso obiettivo: inaugurare politiche all’avanguardia per cancellare diseguaglianze e dare opportunità lavorative a persone con disabilità.

I tirocini per le persone con disabilità sono una grande opportunità:

  • mettiamo a disposizione 6 milioni di euro per tirocini extracurriculari rivolti a persone con disabilitàsia fisica che psichica. Risorse impiegate, oltre che per pagare le indennità di partecipazione, anche per finanziare servizi di tutoraggio specialistico.
  • passiamo da 500 a 800 euro al mese l’indennità fino a 12 mesi, 300 euro in più. La Regione Lazio si assumerà anche quest’anno l’intero costo dei tirocini, senza alcuna spesa per gli imprenditori e per le aziende. Più risorse anche per il tutoraggio specialistico:si passa da 600 euro del precedente bando a un massimo di 2.000 euro in base alla difficoltà dell’inserimento in azienda e alla gravità della disabilità.
  • quasi 300 tirocini già avviati con il primo bando del 2016. Abbiamo già investito 2,7mln per i tirocini dedicati a persone con disabilità. Il bando ha avuto una grandissima partecipazione. Quest’anno la richiesta è stata talmente alta che abbiamo deciso di destinare alla misura più del doppio delle risorse, passando da 2,7mln a 6mln per il 2017.

Ecco alcune delle principali azioni portate avanti in questi anni:

Lavoro

  • Una Rete di 34 soggetti qualificati che offrono assistenza intensiva per la ricerca del lavoro alle persone disabili. Abbiamo finanziato un bando per l’inclusione sociale da 24 milioni in tre anni, di cui 10mln solo per le disabilità. Con il bando 2017 abbiamo già finanziato 44 progetti di cui 19 progetti per l’inserimento lavorativo di 199 ragazzi disabili che diventeranno 550 nel triennio.

Servizi sociali

  • 43,7 milioni per i servizi alle persone con disabilità e alle loro famiglie, di cui 14,1 per i disabili gravissimi e 9,1 per il “dopo di noi” con programmi che favoriscono l’autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore gestione della vita quotidiana.
  • Progetti per la vita indipendente delle persone con disabilità: già investiti 6 milioni per consentire a circa 2.000 persone con disabilità di accedere a programmi housing e co-housing e per il sostegno al reddito di persone che lasciano le strutture di ricovero.

Sport

  • Oltre 2 milioni di euro per la pratica sportiva. Abbiamo investito per favorire la pratica sportiva delle persone con disabilità attraverso il sostegno a manifestazioni sportive, alle associazioni sportive e con l’acquisto di attrezzature specifiche con l’iniziativa Scuola di Squadra
  • 10,5 milioni per gli impianti sportivi: stiamo investendo 10,5mln per gli impianti sportivi nelle scuole e in quelli pubblici e privati del Lazio. La graduatoria del bando da 4mln destinato alle palestre delle scuole uscirà entro il prossimo mese. Tra pochi giorni (inizio novembre) presenteremo anche il bando da 6,5 milioni di euroin tre anni dedicato alla riqualificazione di impianti pubblici e privati.

Pezzo dopo pezzo stiamo abbattendo una serie di barriere fisiche e culturali, per fare del Lazio una regione più giusta e con pari opportunità per tutti. La Regione Lazio si assumerà anche quest’anno l’intero costo dei tirocini, senza alcuna spesa per gli imprenditori e per le aziende