31/10/2018

Il segretario del Pd sarò io se il partito avrà voglia di cambiare

Tutto dipende dalla voglia di cambiare di questo partito, dalla voglia di non far finta che non sia successo nulla e dalla necessità, che spero sia chiara, che non bisogna aspettare che questo governo sbagli


Il segretario del Pd sarò io se il partito avrà voglia di cambiare. Tutto dipende dalla voglia di cambiare di questo partito, dalla voglia di non far finta che non sia successo nulla e dalla necessità, che spero sia chiara, che non bisogna aspettare che questo governo sbagli ma dare a questo Paese un’alternativa e dargli le speranze che questo Paese attende.