30/06/2022

Bentornato Sport! Nuovo slancio per un settore cruciale nella vita delle persone

Lo sport è salute, prevenzione e cura, ma anche socialità, inclusione e quindi benessere. Vogliamo rimettere al centro i servizi alla persona, giovani e meno giovani: una delle grandi sfide della nostra epoca.


Martedì 28 giugno è stata una giornata di festa perché finalmente ci siamo incontrati, dopo lunghi mesi di restrizioni, per celebrare insieme la vera ripartenza dello sport che è uno degli elementi determinanti per la rinascita, per il benessere e per il valore che genera in termini sociali ed economici.
Lo sport ci è mancato tantissimo, nei momenti più duri dell’emergenza.

Ora che si riparte a pieno ritmo, voglio innanzitutto ringraziare le associazioni sportive e tutto il mondo dello sport che non si è mai fermato e che con passione, coraggio e impegno ha saputo garantire, per quanto possibile, ai cittadini, giovani e meno giovani, la possibilità di svolgere attività sportive anche nella fase più acuta della pandemia

Ho partecipato a “Bentornato Sport – Pronti, Ri-partenza, Via”, un’iniziativa promossa dalla Giunta regionale al Pala Torrino di via Fiume Giallo 47 a Roma, per celebrare la ripartenza dello sport e illustrare le nuove misure messe in campo a favore di questo settore.

Abbiamo anche raggiunto un nuovo importante traguardo per il settore: in Giunta è stato approvato un pacchetto di misure per lo sport con la programmazione di interventi per i prossimi mesi e istituita una cabina di regia tra gli assessorati per le misure dello sport.

Lo diciamo da anni e lo abbiamo scritto nel nostro programma di Governo: lo sport interessa la salute, è uno strumento di riscatto sociale, crea aggregazione ed è un importante comparto produttivo ed economico. Siamo soddisfatti di aver creato un braccio operativo che metta a sistema tutte le azioni per lo sport nei tanti ambiti.