21/09/2021

Lazio terra di sport: impianti, sport a scuola e inclusione

Investiamo nello sport: per le famiglie, per i ragazzi per chi lavora in questo settore e vuole continuare a farlo. Altri otto milioni di euro, investimenti in continuità con si sostegni e i ristori dei difficili mesi del 2021: crediamo nel valore dello sport per la crescita delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi.


Durante questi ultimi mesi nel Lazio abbiamo messo in campo ristori e misure per la ripartenza anche dello sport, ora investiamo in questo settore altri otto milioni di euro.
Azioni concrete per le famiglie e per sostenere le tante realtà del territorio che formano e fanno crescere i nostri ragazzi.

Misure destinate a tre grandi beneficiari:
1. Le ASD e SSD – associazione sportiva dilettantistiche e società sportive dilettantistiche che rischiavano seriamente di chiudere per colpa della crisi economica generata dal Covid;
2. Le scuole, nello specifico gli istituti comprensivi (da 6 a 13 anni);
3. Le famiglie che, purtroppo sempre a causa della crisi pandemica, sono state costrette a ridurre e tagliare i consumi, e tra queste spese rientrano anche quelle concernenti la pratica sportiva.

Lo facciamo con quattro bandi regionali:

  • Il bando per l’impiantistica sportiva: 6 milioni di euro ripartiti in base alla popolazione residente nelle province.
  • I Buoni sport con un ulteriore finanziamento di 1,3 milioni di euro.
  • Sostegno allo sport paralimpico con 100 mila euro per 20 progetti.
  • “Scuola di squadra”, 1 milione di euro totali e 2 mila euro a scuola per 500 istituti che potranno comprare attrezzature sportive per fare sport rimborsate dalla regione.