21/12/2018

Per rianimare la democrazia: più potere alle persone

Le democrazie liberali dell’Occidente sono in affanno, dappertutto avanzano nuovi autoritarismi, persino dove la democrazia aveva le sue radici più antiche. È un momento storico difficile, che chiama a raccolta tutti coloro che credono che la democrazia sia ancora la modalità migliore per organizzare la convivenza nelle nostre società.


Per rianimare la democrazia: più potere alle persone

Di fronte ai segnali di sfiducia nei confronti delle istituzioni rappresentative e democratiche, degli organismi indipendenti, non bisogna rassegnarsi. Perché la storia ci sorprende e i cittadini e le cittadine anche oggi si mostrano capaci di grandi mobilitazioni, di azioni concrete per il bene pubblico, magari su singoli temi e grandi questioni. Rianimare la democrazia è la nostra sfida. E deve avere un obiettivo: ridare potere alle persone.

Le azioni che proponiamo:

Rianimare la democrazia e ridare potere alle persone

  • Delineare i diritti, i doveri, i limiti per la convivenza civile nella piazza digitale (social networks, fake news)
  • Difendere la libertà di stampa e il pluralismo dell’informazione
  • Educazione alla democrazia
  • Rafforzare gli elementi di democrazia partecipativa o deliberativa
  • Valorizzazione della sussidiarietà orizzontale

Rinnovare la Pubblica Amministrazione

  • Reclutamento: rinnovamento generazionale della P.A.
  • Formazione: un grande piano di riqualificazione del personale
  • Innovazione digitale
  • Trasparenza e Open Government
  • Misurazione dell’efficacia delle politiche pubbliche