Aprire il Lazio ai nuovi turismi

Per valorizzare una delle più grandi risorse del Lazio: la sua storia e bellezza. Per intercettare mercati che si aprono, sostenere nuove forme di ospitalità, un maggior ruolo di tecnologie e creatività nella promozione turistica.


  • +15,9% spesa turisti stranieri nel 2017 (media Italia +5,5%)
  • Riaperto il Castello di Santa Severa, con l’ostello della gioventù del Mediterraneo e nuovi servizi culturali e turistici
  • Con il marchio e il portale Visit Lazio, un programma unitario di promozione turistica per la nostra regione

 

DA DOMANI

  • Promozione sui social media di un nuovo Grand Tour del Lazio
  • Avviare partnership con i vettori turistici dei mercati emergenti
  • Promozione dei nuovi turismi: da quello dei cammini al termale, da quello sportivo a quello legato ai grandi eventi e, con COTRAL, più servizi di mobilità dedicati a queste esigenze
  • Il mare come risorsa: approvazione del PUA regionale, un investimento da 40 milioni per la difesa della costa e il ripascimento delle spiagge, oltra a 15 milioni per interventi di riqualificazione dei lungomare, realizzazione del Politecnico del Mare ad Ostia
  • Snellimento burocratico e contrasto all’abusivismo
  • Istituzione della Casa del Turismo: servizi e formazione per un settore in crescita
  • Finanziamenti mirati per lo sviluppo di nuove tecnologie per la fruizione turistica