Costruire il nuovo welfare

Per una Regione che cura e che protegge, a cominciare da chi ne ha più bisogno. Per essere vicino a chi affronta un momento difficile della vita, dall'infanzia alla tarda età, o si trova in una situazione di particolare disagio economico, o deve convivere con una patologia o una disabilità


  • Più risorse per le case famiglia che ospitano minori, disabili e anziani
  • Sostegno a mense e servizi di accoglienza. 121 progetti per sostenere chi si trova in difficoltà sociale
  • Sostegno alle attività di 300 centri anziani
  • Approvata la nuova Legge Regionale sui Servizi Sociali

 

DA DOMANI

  • Approvazione del Piano Sociale Regionale
  • Rafforzamento dei servizi di base: Pronto intervento sociale h24 e un operatore sociale ogni 6.000 abitanti
  • Potenziamento dei servizi domiciliari e semiresidenziali. Riconoscimento della figura del caregiver familiare quale erogatore indiretto di assistenza, prevedendo contributi economici nel caso in cui debba rinunciare al reddito da lavoro per assistere un congiunto
  • Rafforzamento degli strumenti di programmazione delle politiche sociali: sistemi informativi sociosanitari integrati, nuovi modelli di valutazione, sostegno alle associazioni fra comuni
  • Piano Regionale di Contrasto alla Povertà: potenziamento dei servizi a sostegno del Reddito d’Inclusione
  • 15 milioni di euro ogni anno per 5.000 posti negli asili nido pubblici in più
  • Rafforzamento del servizio pubblico per le adozioni internazionali
  • Al fianco delle persone con disabilità: accesso alle strutture, diagnosi precoce, attuazione alle nuove linee guida nazionali sui disturbi dello spettro autistico, rafforzamento dei programmi di inserimento lavorativo
  • Welfare di comunità: Servizio Civile Universale, processi di partecipazione, coprogettazione e valutazione per dare più protagonismo al Terzo Settore, coinvolgimento delle imprese e marchio di qualità solidale locale
  • Innovazione sociale: coproduzione e nuove tecnologie per i servizi sociali
  • Sostegno ai comuni per l’accoglienza dei rifugiati
  • Nuove iniziative per il reinserimento sociale dei detenuti