Portare lo sport dove merita

Per favorire la pratica sportiva diffusa. Per costruire una società più sana, aperta e integrata. Per accogliere e promuovere grandi eventi e manifestazioni di livello internazionale.


DA DOMANI

  • Una nuova legge per il diritto allo sport
  • Un nuovo assetto di governance: Cabina di regia, Consulta e Fondo Unico per lo Sport per razionalizzare le risorse ed essere sempre più vicini al mondo dell’associazionismo
  • Investimento di 10 milioni di euro per gli impianti sportivi
  • Rafforzamento dei programmi per l’impiantistica scolastica e la dotazione di attrezzature ad alunni e professori
  • Certificato medico gratuito per tutti i ragazzi: gratuità del certificato medico per l’attività non agonistica in età scolare
  • Realizzazione di almeno 100 aree sportive attrezzate: dai playground agli spogliatoi, ai percorsi vita/benessere, alle piste di mountain bike
  • Turismo sportivo: un’azione per creare distretti specializzati nei diversi contesti naturali della regione con: attività di promozione e supporto alle manifestazioni di richiamo, incentivazione di iniziative integrate con l’attività di albergatori e ristoratori, riconoscimento e formazione delle figure professionali per i nuovi turismi