Scegliere la cultura

Per sostenere le eccellenze della nostra regione e rafforzare la sua immagine internazionale. Per continuare a scommettere sull'industria culturale e creativa, sullo spettacolo dal vivo, l’audiovisivo, l'editoria. Per produrre coesione e identità a partire dai territori e dalle esperienze di cultura diffusa.


  • +8,9% del valore aggiunto regionale creato da cultura e creatività (media Italia 6%)
  • Prima regione italiana per investimenti nel settore audiovisivo, la seconda in Europa
  • Oltre 100 milioni di euro investiti a sostegno del settore del cinema e dell’audiovisivo dal 2013 al 2017
  • 3,5 milioni per digitalizzare le sale cinematografiche
  • Ristrutturati 42 teatri pubblici e 27 teatri privati in tutto il Lazio
  • Riaperto l’Ex Gil di Roma, nuovo polo culturale
  • Apertura del Moby Dick alla Garbatella, delle Officine Pasolini, della Scuola Volonté: spazi culturali e scuole di formazione creativa
  • Via al recupero degli edifici dell’architettura razionalista nelle Città di fondazione nella provincia di Latina
  • 43 ex Case cantoniere date in concessione per progetti sociali e culturali
  • Bando da 1,6 milioni di euro per 32 progetti nei borghi del Lazio

 

DA DOMANI

  • Creazione di un Osservatorio scientifico sulla cultura del Lazio, un luogo di raccolta dati, ascolto e di elaborazione di nuove proposte
  • Valorizzazione dei luoghi della cultura e dei servizi culturali dei Comuni: biblioteche, musei e archivi.
  • Promozione nazionale e internazionale dei siti UNESCO del Lazio
  • Rafforzamento dell’offerta culturale: diffusione nelle province dell’offerta delle grandi istituzioni culturali di Roma e rafforzamento del progetto Opera Camion; accordo con Cotral per portare il cinema nei comuni sprovvisti di sale; sostegno ai centri di produzione dislocati sul territorio; rifinanziamento del premio “Città della Cultura”
  • Un nuovo programma regionale a sostegno dell’arte visiva: arte contemporanea, fotografia, street art. Sostegno alla nascita di nuovi festival legati alle vocazioni territoriali
  • Interrail Lazio: una tessera gratuita valida per i mesi estivi per Cotral e treni regionali per le giovani e i giovani che compiono 16 anni perché conoscano il Lazio
  • Nuove risorse per finanziare progetti che utilizzino le nuove tecnologie per la valorizzazione del patrimonio
  • Una sezione dell’Ufficio Europa dedicata allo spettacolo dal vivo per intercettare nuovi investimenti
  • Interventi per sostenere il mantenimento, la crescita, l’adeguamento strutturale, l’innovazione tecnologica delle sale cinematografiche
  • Promozione del Lazio regione di cinema attraverso la Roma e Lazio Film Commission e delle produzioni nazionali e internazionali
  • Istituzione di un fondo specifico per il finanziamento delle sceneggiature che valorizzino e facciano conoscere le bellezze del Lazio
  • Bandi per la diffusione della lettura e sostegno alle librerie indipendenti
  • Assistenza ad imprese e operatori culturali per avviare iniziative di crowdfunding e per il ricorso a fondi europei: per intercettare nuove risorse per la cultura